• Ci piace scrivere. Per te.

    Ci piace scrivere. Per te.

IL GRES PORCELLANATO

Da Salaroli home a Bologna, Cesena, Faenza, Forlì, Ravenna e Rimini puoi trovare tante collezioni di pavimenti in gres porcellanato effetto legno, pavimenti in gres effetto cemento, effetto pietra, effetto marmo, effetto resina sia per pavimenti da esterno che da interno.

Pavimento gres porcellanato effetto resina

Il gres porcellanato è una ceramica a pasta compatta e dura, colorata, non porosa. La parola “grès” sta a significare che la massa ceramica della piastrella è estremamente greificata, compatta appunto, da cui l’eccezionale resistenza. Il risultato è un impasto di argilla magra, poco refrattaria, cotta al forno (1200-1400 C°) fino a raggiungere uno stato di vetrificazione non porosa e l’impermeabilità.

Il gres porcellanato è il materiale che si segnala per i valori più bassi di assorbimento d’acqua, vale a dire la quantità di acqua che, in particolari condizioni, la lastra può assorbire. Da questa caratteristica (che è anche uno dei due parametri su cui si basa la classificazione delle norme EN ISO) discende anche il più alto grado di resistenza alla flessione, vale a dire la massima tensione che il materiale, sottoposto ad una crescente azione di flessione, può tollerare prima di rompersi. Tra le caratteristiche più salienti del grès porcellanato troviamo anche la elevatissima resistenza all’abrasione, ovvero la resistenza che la superficie oppone alle azioni connesse con il movimento di corpi, superfici o materiali a contatto con essa.

Pavimento gres porcellanato resina

Differenze tra ceramica e gres porcellanato

Tanti sono i materiali ceramici, ognuno con caratteristiche e destinazione d’uso ben precise: cotto, clinker, monocottura, bicottura e grès porcellanato. Tecnicamente le norme UNI definiscono gres porcellanato la ceramica che possiede un coefficiente di assorbimento all’acqua minore dello 0,5% (EN 14411 B1a – ISO 13006). Argille e feldspati pregiati vengono sottoposti a un processo di cottura a temperature estremamente elevate (1250 ° C.) e si trasformano in piastrelle di grès con caratteristiche di antigelività, resistenza agli urti, ai graffi ed agli attacchi chimici. Il gres porcellanato è quindi estremamente resistente, igienico e dotato di un’estetica elegante grazie alla sua superficie vetrificata che rende la piastrella completamente idrorepellente e con alte caratteristiche di resistenza meccanica.

Le piastrelle in gres porcellanato possiedono una struttura vetrosa grazie alla elevata temperatura di cottura (1200-1400 C°). Questo rende il gres porcellanato più compatto con bassi assorbimenti d’acqua e con caratteristiche tecniche elevate. Il gres porcellanato si distingue quindi per una elevata durezza superficiale, una elevata resistenza ai carichi, una elevata resistenza all’usura. Dato il valore molto più basso di assorbimento dell’acqua il gres porcellanato è il materiale ceramico più adatto per utilizzi in esterno.

Vantaggi del Gres Porcellanato

  1. Resistenza agli urti e sollecitazioni
  2. Resistenza all’usura
  3. Resistenza alle scalfitture
  4. Antigelivo
  5. Resistenza agli attacchi chimici
  6. Resistenza alle macchie

Negli showroom Salaroli Home di Bologna, Cesena, Faenza, Forlì, Ravenna e Rimini troverai i nostri collaboratori che ti seguiranno passo dopo passo nella realizzazione del tuo progetto di casa. Chiamaci al 0543794511 o scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Salaroli | P. IVA, C.F. E ISCR. REG. IMPR. FORLÌ CESENA 01204950404 | REA FCN. 181953 CAP. SOC. € 361.200,00 I.V.
Direzione e Amministrazione c/o via Balzella, 4/E 47122 Forlì (FC) Tel. 0543 794511 
Privacy e Cookie Policy  
Webdesign

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo